Salone di Ginevra: Brilliance BS2 e BS4 SW…

0

brillianceginevra2009_01

La casa cinese Brilliance ha portato a Ginevra la sua gamma al completo, aumentata con due importanti novità: la prima si chiama BS2 ed è una hatchback e la seconda è la BS4 SW.


La BS2 è lunga 4,2m e deve la sua lia alla Italdesign del Giugiaro ed è proposta con motori 1.3 e 1.6 benzina con manuale a 5 marce o automatico a 4.

brillianceginevra2009_01brillianceginevra2009_02brillianceginevra2009_03

La sua caratteristica principale è di certo il presso, compreso tra i 10.000 e gli 11.000€ sui mercati Europei, direttamente in concorrenza con le auto economiche dela segmento C. La BS4 Wagon, versione Statione della BS4 berlina, è stata disegnata in collaborazione con Pininfarina ed è al suo debutto Europe. L’auto è lunga 4,7m con un passo di 2,79 indentico alla 4 porte e propone un bagagliaio capace di 430litri ampliabile, con lunghezza massima fino a 1,7m. La versione SW monterà un 1.8 Turbo benzina da 170CV con manuale a 6 rapporti e trazione anteriore.

brillianceginevra2009_04brillianceginevra2009_05brillianceginevra2009_06

La gamma verrà articolata su allestimenti Confort e Deluxe, e vedrà l’introduzione anche del 1.8 e del 2.0 meno potenti, con prezzi di partenza fissati a 18.000€ e consegne dalla seconda metà dell’anno. Brillance starebbe ampliando la propria rete vendica con 10 nuovi importatori e 18 paesi europei. Spagna, Italia e Francia saranno quindi i nuovi mercati dove il brand sarà ufficialmente presente. Per il 2011 è previsto l’arrivo di un ibrido di serie, ma per quella data vedremo altri 10 novi modelli, compresi SUV e multispazio.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento