BMW X5 facelift: video ufficiale e presentazione a New York!

0
Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.

BMW ha rilasciato i primi dettagli sul restyling della X5. Impostata per il debutto al Salone di New York, la nuova X5 si rinnova nei paraurti, nelle possibilità di personalizzazione esterne ed interne, nei nuovi cerchi e nei nuovi gruppi ottici ridisegnati. All’interno l’unico cambiamento sembra essere l’arrivo del nuovo sistema iDrive con uno splendido display da 6.5 pollici…


Nonostante la mancanza di aggiornamenti, BMW ha aggiunto alcune nuove attrezzature opzionali. Tra i vari optionals trviamo: sedili anteriori riscaldati, sterzo riscaldato, tetto panoramico in vetro, quattro zone climatiche automatiche ed un sistema di intrattenimento DVD.

Sul lato tecnico la X5 adotterà un head-up display, fari adattativi in curva, assistente fari abbaglianti, park assistance, telecamera per la retromarcia, cruise control, sistema Stop&Go, sistema di avviso della deviazione della corsia ed un display d’informazione della velocità. Sotto il cofano pulsano i 302CV del 3.0 turbo a sei cilindri in linea e da 400Nm di coppia. Il blocco motore consente al crossover di accelerare da 0 a 100 Km/h in 6.8 secondi, prima di raggiungere poi i 235Km/h come velocità massima. In termini di efficienza l’N55 permette alla X5 di avere consumi medi di carburante di 10,1l/100Km ed emissioni di CO2 pari a 236g/Km. Oltre a questa motorizzazione troviamo il V8 da 4.4 litri turbo e 400Nm di coppia massima. Grazie a questo motore l’auto raggiunge i 100Km/h in 5.5 secondi per poi arrivare ai 250Km/h per consumi medi di 12.5l/100Km ed emissioni di poco inferiori ai 300 g”Km. Sul versante diesel troveremo il blocco motore da 3.0 litri doppio turbo da 302CV, la X5 xDrive30d invece utilizzerà un blocco da 241CV e 540Nm di coppia. Ovviamente i diesel presentano un calo nelle prestazioni ma soprattutto un calo sensibile lo troviamo nei consumi e nelle emissioni. Tutti i motori saranno accoppiati ad una trasmissione ad otto velocità automatica per ottimizzare l’efficienza ed il grado di comfort. Altri ritocchi sono stati effettuati sulla trazione integrale xDrive, sugli ammortizzatori e sul nuovo sistema Servotronic dipendence. La nuova BMW X5 è pronta per la presentazione prevista per il mese di aprile, per poi andare in vendita in USA da giugno ad un prezzo di 54.200€.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento