Marchionne conferma la centrale per il SUV elettrico Ferrari-Maserati!

0

L’AD di Fiat e Chrysler, Sergio Marchionne, ha confermato al Salone di Detroit che la nuova SUV della casa del Tridente sarà caratterizzata da un motore Ferrari progettato probabilmente su base V8 e V12. “Sarà un motore da rock and roll”, queste le parole di Marchionne nel corso di una chiaccherata con i giornalisti.

Il SUV Maserati è previsto al debutto per il prossimo anno e sarà costruito sulla piattaforma della Jeep Grand Cheokee in uno stabilimento Chrysler a Detroit. Marchionne ha chiarito anche la posizione per quanto riguarda le automobili dei marchio Chrysler e Dodge. “Per il momento abbiamo una gamma di tutto rispetto, ma ci sono ancora alcuni modelli che non mi soddisfano. Dire che la Caliber sia un veicolo per una piccola cerchia di persone sarebbe un abominio”. Fiat ha aumentato la sua partecipazione in Chrysler al 25% del capitale grazie al rispetto della prima delle tre formule contrattuali, quella di fornire alla casa americana motori a basso consumo a quattro cilindi.

Marchionne ha detto che il suo obiettivo per il 2011 è quello di aumentare le vendite del gruppo Chrysler a 2 milioni di unità rispetto all’1,6 milioni del 2010 e di aumentare quindi la quota di mercato degli USA al 10%, rispetto al 9,4%. Fiat spera di avere una partecipazione di controllo in Chrysler di oltre il 50% entro fine anno.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento