Warning: getimagesize(http://www.autoshopitalia.com/wp-content/uploads/2007/11/ceo1.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.autoshopitalia.com/home/wp-content/plugins/wp-open-graph/output.class.php on line 306

Shuanghuan Ceo Test Drive: CHINA SUV

5

ceo1.jpg

GIULIANOVA LIDO – Dopo l’ingresso della Great Wall, che a dicembre lanciò l’Hover, ecco arrivare a quasi un anno di distanza, un’altra casa automobilistica cinese. La Shuanghuan, questo il nome dell’azienda orientale, è lieta di presentare il suo SUV: il Ceo. Il veicolo made in China, è proposto con un 2400 Bifuel (Benzina + GPL) da 135 cv. Esteticamente, il nuovo prodotto cinese, presenta una linea molto moderna, al contempo elegante e massiccia, che denota l’imponenza di questo nuovo mezzo (è lungo 4 metri e 70 cm, per un peso di 1800 kg).

Molto dinamico l’anteriore, con i fari allungati e l’ampia mascherina centrale cromata, dove campeggia al centro la S di Shuanghuan; già visto il posteriore, quasi una goccia d’acqua, con il didietro della Bmw X5 1°serie (stessa disposizione sbalzata dei fari). Accomodandosi a bordo, si rimane sbalorditi, per il lusso sfrenato che l’abitacolo propone. Sellerie di elevatissima qualità, plastiche morbide al tatto, finiture eleganti, sono le cose che sorprendono (altro esempio di come la credenza popolare del prodotto cinese come scarso, sia falsa e tendenziosa). La plancia è in linea con il resto dell’abitacolo: lussuosa, con gli inserti alluminio che fanno da cornice alla consolle centrale; consolle centrale completa dove c’è addirittura il sistema di home entertainement di serie (radio, lettore dvd con schermo a colori); quadro strumenti anch’esso raffinato con le cromature che incorniciano i componenti del quadro.

ceo2.jpg

Ed ora le sensazioni su strada. Il Ceo provato è stato il 2400 Bifuel 135 cv da 31500 €. A un anno di distanza dall’invasione cinese in Italia con la Great Wall, il mondo automobilistico dagli occhi a mandorla, vuole conquistare ancora più fette del nostro mercato auto. E per questo è arrivata in Italia la Shuanghuan, con il Ceo. Questo imponente SUV, va a coprire quella fascia di mercato che fa riferimento a Mercedes ML, Bmw X5 e company, fascia non di mercato dell’Hover CUV della Great Wall. Su strada, il Ceo, sbalordisce grazie a una maneggevolezza da utilitaria nonostante le dimensioni e a un comfort da ammiraglia. Il motore (2400 da 135 cv di origine Mitsubishi) non è per nulla fiacco, né sottopotenziato per la mole dell’auto, è ecologico (BiFuel benzina + GPL), brillante e assai silenzioso, sia ad alti che bassi regimi. Infine l’unico prezzo. Il 2400 Bifuel 135 cv in allestimento unico completo di tutto (dotazione di serie da ammiraglia), costa 31500 € (Benzina).

Bruno Allevi

Condividi in

Autore

5 commenti

  1. abito a Catania vorrei sapere sè ci sono concessionarie erelative officine nella provincia. Non che i prezzi dei ricambi sè sono elevati rispet6to alle macchine Europe

  2. Dorinzi Massimiliano il

    Vorrei sapere se l’auto “vale”…un vostro parere.Dove viene fatta l’assistenza. Se i pezzi di ricambio sono facilmente reperibili e di costo sostenibile insieme ai tagliandi.Infine, se l’alimentazione a gas è ottima, se i consumi sono discreti e, soprattutto se vale la pena comprarla.Scrivo dalla città di ascoli piceno e per il momento vi ringrazio. distinti saluti..

  3. è una macchina di MERDA non si riesce a trovare nessun centro di assistenza e ferma più di un mese x l’albero di trasmissione difettoso.Mi si è rotto il giunto cardanico e non so ancora x quanti altri mesi devo stare a piedi perchè non so dove trovare un centro di ricambi x questa macchina.Qualcuno può aiutarmi grazie il mio cell.è393-2967167

  4. legalpromo@libero.it il

    io ce lo da due anni mai grossi problemi e tramite il concessionario ho risolto sempre le mie richieste
    ciao

Lascia un Commento