Spyker in extremis con una nuova offerta…

0

saab-logo

Dopo l’annuncio ufficiale di GM sulla chiusura definitiva di Saab, Spyker ha deciso di non demordere nel tentativo di aggiudicarsi la casa automobilistica svedese, rinnovandone l’offerta.


Il costruttore europeo è convinto di riuscire a portare a termine l’operazione entro fine anno o meglio entro il 31 Dicembre, data fissata dal gruppo americano per l’ultimo tentativo di salvataggio di Saab. Il presidente del Consiglio d’amministrazione di Spyker ha voluto descrivere l’attuale situazione con due parole rilasciando un’intervista ad una rivista automobilistica: “Malgrado la battuta d’arresto, abbiamo inviato un’offerta rinnovata che affronta ogni punto messo in luce durante le trattative, finalizzata all’acquisto completo di Saab. La nuova offerta elimina l’esigenza di un’approvazione del prestito da parte dell’EIB (European Investment Bank, ndr) prima della fine d’anno. Ciò permetterà la conclusione dell’affare entro i termini stabiliti da GM. I nostri sforzi sono basati sulla nostra passione per il salvataggio di questo iconico brand e il lavoro di migliaia di impiegati, fornitori e concessionari Saab di tutto il mondo. Sono circa 1,5 milioni le vetture Saab oggi sulla strada ed i loro proprietari vorrebbero che questo brand fenomenale sopravvisse”.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

CercaErrore, nessun ID gruppo impostato! Controlla la tua sintassi!Tag cloud