Lamborghini Sesto Elemento Concept: svelata al Salone di Parigi!

0

Finalmente l’attesa è finita, dopo varie immagini teaser allettanti ed un’immagine trapelata, ecco qui tutti i dettagli e le foto in alta risoluzione della Lamborghini Sesto Elemento Concept.


Utilizzando fibra di carbonio per il corpo, il veicolo ha dimostrato di poter abbattere ogni limini, visto che pesa a vuoto 999Kg, ben 340 in meno della Gallardo LP 570-4 Superleggera.

Incluso nel peso troviamo il grande V10 da 5.2 litri utilizzato anche dalla Superleggera, accoppiato ad un trazione integrale che rende un rapporto potenza-peso di soli 1,75Kg per CV. Per accelerare da 0 a 100Km/h l’auto richiede solamente 2,5 secondi, per una velocità massima di che supera di molto i 300Km/h. Sotto la superficie la Lamborghini pretende di essere un leader mondiale in carbonio rinforzato con fibre di plastica, piena di tecnologia e supportata dal concetto radicale di estrema leggerezza.

Nel comunicato stampa Lamborghini ha dichiarato di essere il costruttore dell’unico veicolo al mondo ad aver imparato l’intero processo CFRP sulle tecnologie, a partire dalla progettazione in 3D attraverso le simulazioni, le preduzioni ed il collaudo, il tutto in un processo industriale che si distingue per standard di qualità molto più alti”. Il risultato è un incredibile livello di divertimento di guida, concentrata su una dinamica assolutamente sensazionale. La struttura in fibra di carboniocomprende non solo la cellula monoscocca, ma si estende anche alla struttura del telaio anteriore, ai pannelli esterni ed al crash box. La fibra di carbonio è utilizzata anche per sospensioni maggiorate, per i cerchi e per il motore; nei terminali di scarico invece la casa italiana utilizza un composito in vetro e ceramica.

La Concept Sesto Elemento utilizza una forma triangolare come tema prevalente del suo design, come nel profondo del cofano, nelle maniglie delle porte, nelle aperture del pannello laterale e negli specchietti. Rivestica di una patina opaco-trasparente con riflessi in rosso cristallo oscurato, l’armatura in fibra di carbonio è visibile con un bagliore rosso. Uno dei punti fondamentali dell’auto è di certo l’interno, dove viene utilizzato un composito unico per la consolle centrale, il cruscotto ed i sedili. I cuscini sono fissati direttamente alla struttura del sedile modellato nel monoscocca in fibra di carbonio. Guardandosi intorono l’interno dell’auto pare totalmente in fibra di carbonio. Lamborghini non fornisce suggerimenti per l’arrivo imminente di un modello ispirato a questa concep, ma parlando del futuro le speranze diuna super vettura aumentano.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento