Dacia Duster: la versione di serie a partire dal 2010…

0

daciadusterimmaginiufficiali_11

Lo si potrebbe definire come un giroconto tra Ginevra e Ginevra; stiamo parlando dei 10 milioni concessi come prestito governativo per coprire ben il 10% dello sviluppo definitivo della Dacia Duster, che in questo caso oramai vede il suo destino accertato, con presentazione a Ginevra 2010.

Come riportato su internet, i vertici della casa vorrebbero ricarlcare quanto mostrato dalla concept, compreso il sistema di ripiegamento del sedile passeggero, nascondendosi sotto la seduta del conducente. La gamma motori partirà dal 1.6 benzina da 106 CV ed il pari potenza 1.5 dCi, ma non mancherà la possibilità di introdurre un 2.0 Diesel da 170Cv.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento