Entro il 2011 una versione Cabrio per la Panamera?

0

panamera

Costruire tante versioni del modello con la stessa piattaforma aiuta sempre più le case automobilistiche a diminuire i costi di produzione e, soprattutto in questo periodo dove le finanze scarseggiano un po’ per tutti, l’utilizzo di esse viene effettuato più che mai. La casa automobilistica in questione è Porsche, la quale ha ampliato la preesistente piattaforma della Panamera.

Secondo i piani alti di Porsche, la piattaforma della Panamera ha ancora un grande potenziale di sviluppo e come in tutte le auto Cabrio è solmanete una variante. Durheimer ha dichiarato tutto ciò durante un’intervista con Auto Motor und Sport, nella quale ha ricordato che, a causa delle dimensioni dell’auto, la Panamera Cabrio sarà dotata solmente di due porte, al fine di ottimizzare la rigidità. Inoltre, sempre Durheimer ha confermato che essa verrà caratterizzata da un tetto in tela, opzione utilizzata anche per tutti gli altri modelli. Porsche non era disposta però a rilasciare informazioni su quella che succederà alla 928, ma le relazioni precedenti suggeriscono che l’auto sia già in fase di preparazione. La nuova auto potrebbe essere soprannominata GT Coupé, ma a differenza della Panamera sarebbe un modello da prestazione più che da viaggio. Sia la nuova Cabrio che la GT Coupé saranno dell 2+2 in fatto di posti a sedere, mentre per la Panamera le motorizzazioni saranno per la maggior parte le stesse della berlina, ovvero un serie di V8 e una nuova unità V6. La prossima versione ibrida sarà probabilmente limitata alle quattro porte. Porsche per il momento non ha dato conferme ufficiali sulla Cabrio o la GT Coupé, ma gli ultimi commenti di Durheimer succeriscono che le auto sia già in fase di progettazione e sviluppo; in parole povere la vendita dovrebbe arrivare nel corso del prossimo anno, al massimo entro il 2011.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

CercaErrore, nessun ID gruppo impostato! Controlla la tua sintassi!Tag cloud