BMW i3 e BMW i3s

0


BMW i3 (120Ah) e BMWi3s (120 Ah): nuove batterie ad alto voltaggio per una maggiore autonomia e il tipico piacere di guida BMW.

Capacità delle batterie raddoppiata dal lancio della BMW i3 sul mercato – Autonomia aumentata fino a 260 chilometri senza compromettere il piacere di guida. Nuove funzionalità aggiuntive: pacchetto sportivo per la BMW i3, nuovi colori esterni e interni.

L’ulteriore sviluppo della tecnologia BMW eDrive assicura ancora una volta un avanzato piacere di guida nei modelli full electric del brand BMW i. Con la capacità della cella aumentata a 120 (Ah) e una capacità lorda di 42,2 kWh, una nuova generazione di batterie ad alto voltaggio permettono alla BMW i3 (120 Ah) (consumo energetico combinato: 13,1 kWh/100 km; emissioni di CO2: 0 g/km)* e alla BMW i3s (120 Ah) (consumo di energia combinato: 14,0 – 14,6 kWh/100 km, emissioni di CO2: 0 g/km)* di garantire un’autonomia maggiore a partire da Novembre 2018. Nell’uso quotidiano, i due modelli hanno ora un’autonomia di 260 chilometri*** – un aumento quasi del 30% rispetto al passato.

BMW i3 e BMW i3s

Grazie a queste novità, BMW i consolida la propria posizione di leader dell’innovazione e di pioniere nella mobilità elettrica, mantenendo inalterato il piacere di guida e l’eccellente praticità caratteristiche del brand. Dal lancio sul mercato della BMW i3, la capacità della sua batteria è raddoppiata aumentando conseguentemente l’autonomia dell’auto. Oltre alla nuova batteria, sono disponibili per BMW i3 e BMW i3s nuove finiture per gli esterni, un nuovo colore optional per gli interni e fari adattivi a matrice di LED per gli abbaglianti. In futuro, sarà disponibile un pacchetto sportivo per la BMW i3 che include passaruota neri e sospensioni sportive con ammortizzatori specifici, molle e stabilizzatori, assetto ribassato, carreggiata allargata e cerchi in lega leggera da 20 pollici. Il display del menu ottimizzato per il sistema operativo iDrive con pulsanti nel riquadro e in modalità live è ora disponibile anche in combinazione con il sistema di navigazione opzionale Business. In futuro saranno disponibili per la BMW i3 e BMW i3s la ricarica wireless per lo smartphone e l’hotspot LAN wireless.

Continui progressi nello sviluppo della batteria: aumento della capacità a parità di dimensioni.

Così come per i motori elettrici, le batterie sono una parte integrante della tecnologia BMW eDrive utilizzata a bordo delle vetture BMW i e sviluppata in modo indipendente dal Gruppo BMW. Le sue cellule agli ioni in litio sono prodotte esclusivamente sulla base delle specifiche definite dal Gruppo BMW. Basato su un solido lavoro di ricerca e sviluppo condotto in stretta collaborazione con il produttore delle celle della batteria, è stata raggiunta una notevole ottimizzazione per quanto riguarda la potenza, l’autonomia, la sicurezza e la durata. Collocata nel pianale del veicolo, la batteria è prodotta nello stabilimento BMW di Dingolfing e comprende otto moduli, ciascuno con dodici celle: gli ultimi progressi hanno portato ad una capacità di 120 Ah insieme a una capacità lorda di 42,2 kWh – mantenendo inalterate le dimensioni. Questo è un ulteriore progresso per l’autonomia. Per un confronto: al lancio sul mercato della BMW i3 nel 2013, la batteria 60 Ah con una capacità di 22,6 kWh, mentre la batteria 94 Ah della seconda generazione introdotta nel 2016 aveva una capacità pari a 33 kWh.

Così come il peso del veicolo e lo spazio occupato dalla batteria, le prestazioni di guida e il consumo di energia rimangono inalterati rispetto ai precedenti modelli grazie ai progressi raggiunti. La BMW i3, equipaggiata con un motore elettrico da 125 kW/170 CV, accelera in 7,3 secondi da zero a 100 km/h, mentre la BMW i3s da 135 kW/184 CV accelera in 6,9 secondi. Ciò significa che entrambi i modelli rappresentano il punto di riferimento per le prestazioni sportive all’interno del loro segmento. Grazie alla potenza e alla coppia dei motori elettrici, BMWi3 e BMW i3s raggiungono livelli paragonabili alle auto sportive endotermiche con potenze considerevolmente più alte: le cifre sono 5,1 e 4,3 secondi rispettivamente per lo scatto da 80 a 120 km/h.

Il consumo energetico combinato della BMW i3 (120 Ah) è di 13,1 kWh per 100 chilometri*, mentre la BMW i3s (120 Ah) ha un consumo pari a 14,0 kWh – 14,6 kWh per 100 chilometri*. L’elevata efficienza del motore elettrico e la maggiore capacità della batteria si traduce in un’autonomia che è quasi il 30 percento maggiore rispetto a quello dei modelli precedenti. L’autonomia della BMW i3 (120 Ah) è di 359 chilometri* (in precedenza 290/300 km) con gli standard NEDC e 285/310 chilometri** (in precedenza 235/255 km) con i nuovi standard WLTP. Per BMW i3s (120 Ah), l’autonomia è pari a 330/345 chilometri* (in precedenza 280 km) con gli standard NEDC e 270/285 chilometri** (in precedenza 235/245 km) con i nuovi standard WLTP. In condizioni di guida quotidiana, entrambi i modelli ora hanno un’autonomia di 260 chilometri*** (in precedenza 200 km).

L’elettronica di ricarica di bordo della BMW i3 e della BMW i3s consente un rapido rifornimento di energia. Il cavo di ricarica standard è pensato per essere collegato a una presa domestica convenzionale. Tramite presa domestica, è garantito l’80% di carica in circa 15 ore con una capacità di carica di 2,4 kW. La BMW i Wallbox consente una ricarica trifase con una potenza di 11 kW. In questo caso, il tempo richiesto per raggiungere l’80% di carica della batteria è di 3,2 ore. Le BMW i3 e BMW i3s possono essere ricaricate presso le stazioni di ricarica fast alimentate a corrente continua. In questo caso, la capacità di carica è di 50 kW e la batteria raggiunge l’80% della sua carica in soli 42 minuti.

Grazie alla capacità della batteria aumentata a 42,2 kWh, l’ultima versione della BMW i3 riflette fin dal principio l’impegno del brand per un uso responsabile delle risorse: non solo energia priva di emissioni ma anche attenzione nella selezione dei materiali, nelle tecniche di produzione e nei servizi di mobilità. L’emissione di CO2 per la BMW i3 (120 Ah) e la BMW i3s (120 Ah) è minima in tutto il ciclo di vita del veicolo – dall’estrazione e produzione delle materie prime fino all’utilizzo e al riciclaggio. Questa particolare attenzione si traduce in una sensibile riduzione dell’impatto ambientale dei due modelli, se paragonati a modelli simili ad alimentazione convenzionale.

Pacchetto sportivo: nuovo optional per la BMW i3.

In futuro, il nuovo pacchetto sportivo consentirà di accentuare il piacere di guida ad emissioni zero della BMW i3. L’elemento chiave della nuova pacchetto sono le sospensioni sportive, standard per la BMW i3s e comprende ammortizzatori con taratura specifica, molle e stabilizzatori, assetto ribassato di 10 millimetri, carreggiata più ampia e cerchi in lega leggera da 20 pollici in Jet Black con finitura bicolore. Il miglioramento della dinamica di guida è accentuato grazie ai passaruota neri, anche essi inclusi nel pacchetto sportivo BMW i.

Nuove finiture, fari adattivi a LED, comandi e connettività ottimizzati.

Dal 2014, la BMW i3 è stata il veicolo elettrico più venduto al mondo nel segmento delle compatte premium, diventando un simbolo di mobilità elettrica. Il suo design è strettamente legato all’architettura del veicolo LifeDrive, che combina un telaio in alluminio con una cellula in resina rinforzata con fibra di carbonio (CFRP).

Con l’introduzione della nuova generazione di batterie, il design della BMW i3 e della BMW i3s è stato arricchito con nuovi dettagli. La gamma dei colori della carrozzeria per i due modelli è stata arricchita grazie la nuova variante Jucaro Beige metallizzata con dettagli Frozen Grey. Gli altri colori disponibili sono Mineral Grey metallic, Imperial Blue metallic, Melbourne Red metallic, Capparis White e Fluid Black. Il design degli interni “Loft” opzionale include la tappezzeria nel tessuto Sensatec “Electronic” – Carum Grey con sfumature marroni e modanature interne in Electronic Brown.

In alternativa ai fari a LED standard, i fari adattivi a LED sono ora disponibili con una funzione per gli abbaglianti. L’innovativa tecnologia a matrice per gli abbaglianti aumenta la visibilità e allo stesso tempo evita di abbagliare gli altri guidatori. Gli abbaglianti sono suddivisi in quattro segmenti disposti orizzontalmente che possono essere attivati e disattivati indipendentemente ed automaticamente l’uno dall’altro a velocità superiori a 70 km/h e in base alla situazione del traffico. Non appena la fotocamera frontale registra un veicolo in avvicinamento o un veicolo che procede nella stessa direzione, lo spazio in cui si trova questo veicolo viene illuminato utilizzando solo l’anabbagliante. Ciò avviene mediante la disattivazione dei segmenti di luce abbagliante della matrice nel determinato tratto di strada. Il resto della strada continua ad essere illuminato dagli abbaglianti. Le funzioni adattive dei fari a LED includono anche la funzione cornering e il sistema auto highbeam.

Il display del menu ottimizzato per il sistema operativo iDrive a icone in modalità live è ora disponibile in combinazione con il sistema di navigazione opzionale Business. Ciò significa che il contenuto desiderato è disponibile più rapidamente e comodamente. Inoltre, il programma di accessori opzionali include ora anche la ricarica wireless, che consente di ricaricare i telefoni cellulari compatibili senza l’uso di un cavo. L’hotspot LAN wireless, anch’esso da oggi disponibile per la BMW i3 e la BMW i3s, offre una connessione online veloce per un massimo di dieci dispositivi all’interno del veicolo.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento