Infiniti M Hybrid: il debutto non prima del 2010…

0

nissanh1

Ne avevamo già parlato qualche tempo fa, e adesso arrivano le prime conferme. Nissan starebbe ultimando lo sviluppo del sistema ibrido che l’anno prossimo debutterà sotto la carrozzeria della Infiniti M.

I primi mercati dove l’auto sarà disponibile saranno Stati Uniti e Giappone. I futuri modelli Nissan e Infiniti a propulsione ibrida saranno votati al lusso e alla sportività e, a differenza degli ibridi già in commercio, il sistema Nissan verrà basato sulle nuove batterie agli ioni di litio capaci di più potenza e ricarica più veloce. Le frizioni che compongono la trasmissione la quale collega il motore elettrico al propulsore termico saranno due. In fase di guira l’unità elettrica agirà autonomamente alle basse velocità e la combinazione con il motore a benzina si avrà invece alle alte velocità. Infine il termico agisce indipendentemente quando si viaggia, immagazzinanto energia ad ogni velocità; inoltre sulla propulsione ibrida che equipaggerà anche la Inginiti M Hybrid non saranno necessari dei convenzionali convertitori di coppia. L’ibrido Nissan è stato recentemente presentato a Ginevra, celato sotto le belle linee della Infiniti Essence Concept, dotata di un motore ad iniezione diretta a benzina, capace di aumentare ulteriormente le prestazioni, a vantaggio però di consumi ed emissioni. Successivamente questa tecnologia verrà estesa a tutti i modelli di Nissan e Infiniti.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento