Fiat Freemont: annunciato il debutto al Salone di Ginevra!

0

Fiat ha svelato la nuova Freemont con molto anticipo rispetto al suo debutto previsto per il Salone di Ginevra. Essenzialmente una rivisitazione della Dodge Journey, “la Freemont è stata progettata per soddisfare le differenti esigenze delle famiglie e di chi cerca un’auto comoda e versatile oltre che spazioso e sempre pronto a soddisfare i ritmi frenetici della vita quotidiana o del tempo libero”. Rispetto alla cugina americana, la Freemont ha modificato il paraurti, una griglia anteriore modificata e luci posteriori a LED.

Mentre queste sono piccole modifiche, la Freemont ha anche speciali sospensioni e configurazioni di sterzi, così come hpossiede un migliore isolamento acustico. Due saranno i livelli di allestimento disponibili ed il modello entry-level è ben dotato con sette posti, clima tri-zona automatico, keyless entry, cruise contro, sistema di pressione di pneumatici, fari antinebbia, sistema di infotainment touchscreen e capacità di carico massima di 1.461 litri. La variante top, invece, si distingue dalla entry-level per la presenza di Bluetooth, sensori di parcheggio posteriori, fari automatici, barre sul tetto, vetri oscurati e cerchi in lega da 17 pollici.

Al momento del lancio, la monovolume sarà disponibile esclusivamente con trazione anteriore e un 140CV o 170CV da 2.0 litri diesel MultiJet, abbinato ad un cambio manuale. Più avanti arriverà anche la trazione integrale e sarà aggiunto un propulsore da 2.0 litri MultiJet diesel da 170CV ed un 3,6 litri V6 da 276CV a benzina. Le informazioni sui prezzi non sono state pubblicate, ma la Freemont sarà in vendita a partire dalla seconda metà dell’anno.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento