Viper di proprietà del gruppo FIAT!

0

viper

Il destino della Viper sembrava oramai segnato, visto che, nonostante l’assenza di acquirenti affidabili, il modello della Dodge continuava ad essere prodotto.

La Viper e il suo impianto di proprietà di Chrysler è ora nelle mani della “nuova Chrysler”, ovvero di FIAT. Se la casa riceverà offerte che si avvicinino ai 35 milioni di Dollari per la Viper allora sarà probabile la sua vendità, sennò anch’essa fallirà. Per adesso il modello sopravvive, visto che è parte delle attività del gruppo Chrysler di cui FIAT è proprietaria per il 20%. I nuovi proprietari potranno quindi deciderne la sorte, quindi se venderla, tenerla in sospeso o farla fallire. Molti penseranno che FIAT avrebbe così una buona opportunità per togliersi di torno dei rivali che possano concorrere con Ferrari, ma non è assolutamente così, visto che Viper produce modelli radicalmente differenti rispetto a quelli di Maranello. Inoltre bisogna tenere conto delle 25.000 unità distribuite minuziosamente solo nel nord Europa, che quindi non danneggiano le entrate della casa italiana. L’esistenza della Alfa 8C Copetizione sta a significare che le due case condividono lo stesso obiettivo in mercati differenti.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento